Avv. Fabio Petracci - Studio Legale Internazionale Stryjewska - Cagnetta & Partners
Italiano Italiano
English English
Pусский Pусский
Polski Polski
Slovenski Slovenski

Avv. Fabio Petracci

L’avvocato Fabio PETRACCI è nato a Monfalcone il 3 luglio 1951. Ha svolto il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, è coniugato.
Attualmente riveste il grado di Sottotenente Commissario del Ruolo Normale Mobile del Corpo Militare della Croce Rossa – Ausiliario delle Forze Armate.
E’ stato nominato in qualità di esperto componente della Commissione Lavoro e Professioni presso il Cnel.
E’ inoltre stato nominato cultore di diritto del lavoro presso l’Università degli Studi di Trieste.
E’ buon conoscitore della lingua tedesca e inglese.
Con attestato del servizio 4° relazioni internazionali della C.R.I., è stato nominato consigliere di diritto internazionale umanitario.
E’ Presidente Regionale di AGI – Associazione Avvocati Giuslavoristi Italiani e componente l’Esecutivo Nazionale.

Il percorso professionale è il seguente:
Dopo un periodo di lavoro presso l’ufficio legale di una banca, passava alla Fincantieri dove si occupava del contenzioso del lavoro e delle relazioni sindacali presso la Divisione Grandi Motori di Trieste.
Lasciata l’occupazione, per iniziare la professione di avvocato, svolgeva per ancora due anni attività di consulente per la FINCANTIERI.
Sino al 31.12.2001 è stato socio dello studio legale STRADELLA – PETRACCI.

L’attività dell’avvocato PETRACCI si è, gradatamente ristretta e specializzata al ramo del diritto del lavoro.
Attualmente essa è svolta a Trieste, ma pure nelle province di Udine e Gorizia. e Pordenone.
In provincia di Treviso è collegato con alcuni studi per i quali svolge attività di consulenza nei temi del lavoro.
I settori trattati dal predetto legale riguardano l’intero ordinamento del lavoro ivi compreso il pubblico impiego. Nell’ambito di competenza, tratta ed ha trattato cause relative ad inquadramento, infortuni sul lavoro, licenziamenti, previdenza, questioni sindacali, rapporti di agenzia, recuperi di crediti di lavoro nell’ambito di procedure concorsuali quali il fallimento e la amministrazione controllata, tratta cause di dequalificazione e di violazione dell’integrità psicologica del lavoratore c.d. MOBBING. Ha ottenuto significativi risultati nel corso di cause volte al riconoscimento della categoria dei quadri nel pubblico impiego, così pure in tema di dequalificazione di personale dei ministeri. Tratta controversie in specifici settori del lavoro privato (ex pubblici) come poste e ferrovie. Ha in corso importanti vertenze estese a tutto il territorio nazionale relative al passaggio dei dipendenti delle poste al ministero dell’economia (ex tesoro). Ha supportato la difesa penale di funzionari e dirigenti in cause attinenti infortuni mortali sul lavoro. Ha fornito consulenza ed assistenza ad organizzazioni sindacali per la redazione e la stipula di CCNL ed ha assistito aziende nell’ambito di procedure di mobilità – licenziamenti collettivi.
L’attività dell’avvocato Fabio PETRACCI sviluppatasi con la consulenza e l’assistenza alle principali organizzazioni sindacali, attualmente comprende anche analoghe attività per diverse aziende ed enti pubblici.

Con delibera del Consiglio di Facoltà di Giurisprudenza del 1.04.2004, l’avvocato Fabio PETRACCI è stato nominato cultore di diritto del lavoro presso l’Università di Trieste.
E’ stato consulente della CISL della Provincia di Trieste fino al 2004. E’ consulente e cura anche la tutela in giudizio del sindacato di Polizia SIULP, della FABI (sindacato dei Bancari) della provincia di Trieste, della FNA (sindacato assicurativi) della regione Friuli Venezia Giulia, del sindacato autonomo CISAL della provincia di Trieste, della FNA di Oderzo (TV).

Ha trattato inoltre un piano di licenziamenti collettivi attinenti un’azienda locale, occupandosi unitamente ad un consulente del lavoro di fiducia, delle trattative sindacali e degli adempimenti amministrativi, collettivi, individuali nei confronti del personale.
E’ componente del comitato scientifico di UNIONQUADRI – Ufficio Studi dell’Associazione professionale dei Quadri del lavoro pubblico e privato – In tale ambito svolge per l’UNIONQUADRI attività di coordinamento del contenzioso, di consulenza in tema di progetti di legge, di assistenza nel corso di audizioni parlamentari o ministeriali.

Dopo aver superato master a Roma s.ten.com.Cri Fabio Petracci si è qualificato consigliere di Diritto Internazionale Umanitario.

E’ nominato consulente del Comune di Trieste ed è stato inserito nella lista degli esperti di diritto del lavoro.

E’ componente del direttivo del CENTRO STUDI di diritto del lavoro DOMENICO NAPOLETANO Sezione Friuli Venezia Giulia.

Di recente l’avvocato Fabio Petracci è stato inserito nella lista nazionale degli arbitri per le controversie del Pubblico Impiego nominati dall’ARAN.

In data 31 gennaio 2003, è stato nominato componente del comitato scientifico di ACSEL – ASSOCIAZIONE PER LA COOPERAZIONE E LO SVILUPPO DEGLI ENTI LOCALI con sede in Roma, piazza San Giovanni in Laterano n.18/B.

Dall’aprile 2003 è stato nominato componente presso il CNEL del gruppo di lavoro sugli ammortizzatori sociali nella commissione politiche del lavoro e politiche sociali. Il gruppo di studio è incaricato di approfondire i temi della cassa integrazione, mobilità disoccupazione ai fini di interventi di riforma.

Ha redatto unitamente a consulente di ASSOCED il CCNL per i quadri direzione e dirigenti dei CED CENTRI ELABORAZIONE DATI, assistendo le parti alla stipula avvenuta in Padova in data 18 aprile 2003.

Da aprile 2004, è stato eletto componente dell’esecutivo nazionale dell’ AGI – AVVOCATI GIUSLAVORISTI ITALIANI con sede in Milano, via E. Chiesa n.6. Associazione di rappresentanza e di tutela della categoria dei giuslavoristi.

In data 3 maggio 2005, l’avvocato Fabio Petracci è stato nominato componente del Consiglio di Amministrazione del Fondo per la Formazione Professionale della Piccola Industria e dell’Artigianato promosso da Conflavoratori e Confterziario.

Dal 24 febbraio 2006 i è componente il Gruppo di Lavoro „Libere Professioni” costituito presso il CNEL in Roma.

L’avvocato Fabio Petracci con provvedimento del 27.09.2006 è stato iscritto all’Albo degli Arbitri, tenuto presso la locale Camera di Commercio.

In data 29.03.2007 è stato nominato ufficialmente in qualità di esperto presso il CNEL nel gruppo di lavoroLavoro Libere Professioni e Servizi Innovativi„.

Con decreto n. 74/07 del Presidente della Repubblica e su proposta del Ministro della Difesa e conforme designazione del Presidente Nazionale della CRI è stato nominato Sottotenente Commissario del Ruolo Normale Mobile del Corpo Militare della Croce Rossa – Ausiliario delle Forze Armate.

L’avvocato Fabio Petracci è stato nominato Presidente del Collegio Arbitrale preposto alla valutazione delle violazioni da parte dei medici di medicina generale, degli obblighi e dei compiti previsti dagli accordi nazionali, regionali e aziendali. La nomina è avvenuta con decreto del Presidente della Regione n. 50 dell’ 11.02.2008.

E’ Presidente del Collegio Arbitrale dei Medici, di Medicina Generale, costituito dall’Assessorato alla Sanità della Regione Friuli Venezia Giulia.

Dopo aver frequentato il master in Peacekeeping e Security Studies presso l’Università di Roma 3 nell’anno accademico 2009, ha ottenuto il titolo di Consigliere Qualificato per l’applicazione del Diritto Internazionale Umanitario nei conflitti armati e nelle “Crisis Response Operations” (operazioni di risposta alle crisi) ex articolo 6 I Protocollo Aggiuntivo di Ginevra 1977, rilasciato dalla Croce Rossa Italiana.

L’ 11 dicembre 2008 l’avvocato Fabio Petracci ha ricevuto il diploma di superamento del corso “advanced stage” conseguito presso il Wall Street Institute di Trieste.

L’avvocato Petracci è componente del Consiglio Direttivo della FISE – Federazione Italiana Sport Equestri per il Friuli Venezia Giulia, in qualità di giudice unico di disciplina (Consiglio Direttivo 2009/2012).

E’ nominato dal Comune di Trieste in data 29.06.2009, consulente in materia di molestie morali e psicofisiche nell’ambiente di lavoro, progetto “Punto ascolto mobbing”.

E’ stato inserito nella lista degli esperti di diritto del lavoro della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, istituita con decreto n. 470 dd. 29.09.2009 del Direttore dell’Agenzia Regionale del Lavoro.

Con provvedimento dirigenziale n. 1015 dd. 12.03 u.s. è stato disposto all’avvocato Petracci l’affidamento dell’incarico di avvocato giuslavorista per il punto di ascolto mobbing con decorrenza dalla data del 27.03 e durata fino al 30.06.2012.

Con determinazione n. 759 dd. 15.03.2012 ad “Avviso pubblico per la formazione di un elenco di Avvocati esperti in Diritto del Lavoro ed in materia antidiscriminatoria a supporto dell’Ufficio della Consigliera di Parità. Approvazione Elenco.” è stato inserito il nominativo dell’avvocato Petracci nell’elenco.
La determinazione è scaricabile in forma digitale dal sito della Provincia di Trieste al seguente link. L’elenco avrà una durata triennale e aggiornato annualmente.

Con decreto del Direttore dell’Agenzia Regionale del Lavoro n. 170/arl del 24.02 e con conseguente registrazione del provvedimento di approvazione del contratto di collaborazione professionale con l’Agenzia Regionale del Lavoro n. 39/12/arl sottoscritto in data 7.03.2012 l’avvocato Fabio Petracci ha ricevuto l’incarico di collaborare con la Regione Friuli Venezia Giulia al progetto per l’istituzione della figura professionale dell’Operatore Unico dei Servizi per il Lavoro.

© 2012 - Studio Legale Sryjewska & Partners
Informativa cookie | Area riservata
Wordpress Themes
Scroll to Top